fbpx
Connect with us

Hi, what are you looking for?

Ricaricare il telefono durante la notte: sfatati i miti della batteria
Ricaricare il telefono durante la notte: sfatati i miti della batteria

Tech Life

Ricaricare il telefono durante la notte: sfatati i miti della batteria

È dannoso, o addirittura pericoloso, lasciare uno smartphone collegato mentre dormi? La risposta è complicata, così come molte cose riguardanti le batterie.

Alcune persone sono preoccupate per il “sovraccarico” della batteria di un telefono, che potrebbe causare problemi come il famoso scoppio dei Samsung Galaxy Note 7.

Il problema è che alcuni studi e punti di vista sono diametralmente opposti. Vediamo quindi i miti e le realtà della ricarica di iPhone o telefoni Android, specialmente se collegati durante la notte.

Caricare l’iPhone durante la notte sovraccaricherà la batteria

Per evitare che il telefono surriscaldi e prenda fuoco, sembra che il modo più sicuro per caricarlo durante la notte sia lasciarlo collegato.

Un punto su cui vari analisti concordano è che gli smartphone sono abbastanza intelligenti da prevenire il sovraccarico. Chip di sicurezza aggiuntivi assicurano che ciò non accada su un tablet, uno smartphone o persino un notebook. La carica termina quando la batteria interna agli ioni di litio raggiunge il 100% della potenza.

Se lasci il cellulare collegato alla corrente durante la notte, utilizzerà una piccola quantità di elettricità per continuare a ricaricare la batteria ogni volta che raggiungerà il 99 percento. Ciò accorcierà la vita del tuo telefono, ma questo processo evita che si inneschino problematiche molto più pericolose.

La cosa migliore da fare:

Non preoccuparti troppo. Quando vai a letto, collega il telefono o mettilo sul caricabatterie wireless. Scollegalo se dovessi svegliarti nel cuore della notte per evitare continue ricariche. In alternativa, potresti collegare il caricabatterie ad una presa intelligente programmata per spegnersi alla fine di un ciclo.

Apple Alimentatore duo MagSafe
  • L’alimentatore duo MagSafe ricarica comodamente i modelli compatibili di iPhone e Apple Watch, la...
  • Ti basta appoggiarli sull’alimentatore.
Offerta
Apple Alimentatore MagSafe
  • Compatibili con iPhone 12 mini, iPhone 12, iPhone 12 Pro e iPhone 12 Pro Max
  • Ricarica wireless più veloce con allineamento magnetico
Offerta
Presa Smart WiFi 16A 3680W Presa Intelligente TECKIN Spina Energy Monitor, Compatibile con Alexa...
19.281 Recensioni
Presa Smart WiFi 16A 3680W Presa Intelligente TECKIN Spina Energy Monitor, Compatibile con Alexa...
  • Miglioramento di prestazione - Il carico massimo della nuova presa intelligente Teckin è 16A 3680W,...
  • Monitoraggio di consumo energetico - il modulo intelligente Teckin può fornire report in tempo...

Ultimo aggiornamento 2021-03-20 / Dalvin.it / Immagini da Amazon Product Advertising API

Le potenziali preoccupazioni che possono verificarsi durante la ricarica notturna includono:

Troppo Calore

Molti esperti suggeriscono di caricare un telefono durante la notte rimuovendo cover o custodie, ma nella vita di ogni giorno questo non è sempre possibile. Ricorda di non impilare cose sopra un’unità di ricarica, come libri o altri dispositivi, il tuo telefono può surriscaldarsi, non abbastanza da provocare una combustione spontanea, ma potrebbe creare abbastanza calore da uccidere la batteria.

Cavi difettosi

Utilizzare un cavo non originale o almeno “certificato” (i cavi Lightning per iPhone, ad esempio, dovrebbero essere certificati MFi) potrebbe creare delle noie. È possibile danneggiare la batteria se il cavo e i fili al suo interno non soddisfano i requisiti del telefono o del tablet. Non lesinare sulla qualità acquistando cavi fragili.

Anker Cavo Lightning in Nylon Powerline+ II [Certificato Apple MFi] (3m) per Perfetta Compatibilità...
  • POTENZA CHE RESTA: Dura fino a 30 volte in più rispetto ai cavi ordinari - testato in laboratorio...
  • FORZA INCREDIBILE: Uno dei cavi più resistenti mai creati, con una prova di carica capace di...
Anker Powerline III Flow, Cavo USB-C-Lightning per iPhone 12 PRO Max/12/11 PRO/X/XS/XR/8 Plus,...
  • Morbido al tatto: non hai mai toccato un cavo come questo prima. La finitura in gel di silice è...
  • Resistenza super: il nostro cavo più morbido di sempre è anche uno dei più resistenti. PowerLine...

Ultimo aggiornamento 2021-03-20 / Dalvin.it / Immagini da Amazon Product Advertising API

Per evitare problemi con la batteria, devo congelare il telefono: FALSO

Le batterie agli ioni di litio non amano il freddo e il caldo.

La ricarica a temperature sotto lo zero si tradurrà in una “placcatura di litio metallico” permanente sull’anodo della batteria, danneggiandola in maniera irreversibile.

Apple afferma esplicitamente che gli iPhone sopra i 35 gradi C / 95 gradi F uccideranno la batteria – qualsiasi dispositivo della generazione attuale subirà lo stesso destino.

La batteria inoltre non è l’unica parte di uno smartphone a cui non piace il calore (o il freddo eccessivo), ma tutto il sistema ne risentirà. Non sorprenderti se il tuo cellulare si surriscalda e mostri uno schermo nero quando ti rilassi in spiaggia, ti consiglio di metterlo quantomeno sotto l’asciugamano in quella situazione.

Prima della ricarica la batteria dovrebbe essere a zero: SBAGLIATO

Per le nuove batterie agli ioni di litio, far funzionare uno smartphone fino a quando non è completamente esaurito – una vera scarica – non è la strada da percorrere.

Non lasciare che scenda allo zero percento, una batteria agli ioni di litio può esaurirsi molto prima della media. L’opzione migliore è la scarica parziale.

Fin dall’inizio, le batterie tendono a deteriorarsi, i materiali al suo interno perdono semplicemente la capacità di mantenere il controllo della carica nel tempo.

Se hai un iPhone meno recente e la batteria dura solo un paio d’ore, invece di durare per una giornata quasi intera come quando era nuovo, è perche nel tempo la capacità diminuisce.

Scaricare deliberatamente una batteria fino a zero è utile invece per ricalibrare il sensore interno che mostra il livello della batteria sul telefono, è un processo utile se il tuo telefono sembra morire improvvisamente quando raggiunge il 10% (o anche il 20% o il 30%) della carica residua.

Se pensi che sia il tuo caso, lascia il telefono spento e non usarlo per qualche ora, non appena non mostra più nemmeno il segnale di ricarica, collegalo al caricabatterie per farlo caricare al 100%, in questo modo ricalibrerai il sensore.

La cosa migliore da fare:

Collega il telefono prima che ti venga chiesto di accedere alla modalità di risparmio energetico: iOS e Android ti ricorderanno di farlo quando scendi al di sotto del 20% della carica della batteria. Quando il telefono ha una carica compresa tra il 30 e il 40%, collegalo. Se esegui una ricarica rapida, il tuo telefono può raggiungere presto l’80%.

Se utilizzi un caricabatterie a ricarica rapida dovresti staccare la spina all’80-90 percento, poiché un massimo del 100 percento eserciterà un sovraccarico sulla batteria. Per prolungare la durata della batteria del telefono, meglio mantenerlo carico tra il 30 e l’80 percento.

Belkin Boost Charge Caricabatteria da Casa con Porta USB-C da 27 W e Porta USB-A da 12 W, Cavo non...
  • Cosa contraddistingue Belkin: tecnologia all'avanguardia e innovazioni da oltre 35 anni
  • Supporta la ricarica rapida per i dispositivi iPhone compatibili
Offerta
Belkin BoostCharge Tappetino di Ricarica Wireless da 10 W, Caricabatteria a Ricarica Rapida con...
  • Cosa contraddistingue Belkin: il produttore di terze parti numero 1 per gli accessori di ricarica...
  • Ricarica wireless rapida fino a 10 W per dispositivi con tecnologia Qi
SATECHI Tappetino di Ricarica Wireless 3 in 1 - Certificato Qi - Compatibile con iPhone 11 PRO...
  • RICARICA WIRELESS PIÙ FACILE - ricarica fino a 3 dispositivi contemporaneamente – Apple Watch,...
  • LA COMODITÀ AL PRIMO POSTO - ideale per chi è spesso in giro, il caricatore funziona anche senza...

Ultimo aggiornamento 2021-03-20 / Dalvin.it / Immagini da Amazon Product Advertising API

La batteria è dotata di una “memoria”: FALSO

Le batterie più vecchie al nichel-cadmio (NiCad) soffrivano di un effetto “memoria”, ovvero una situazione in cui tali batterie perdevano gradualmente la loro massima capacità energetica se ricaricate ripetutamente dopo essere state solo parzialmente scariche. Ecco da dove è nata l’idea di “scaricare completamente la batteria”. Non è previsto sulle batterie agli ioni di litio, come accennato in precedenza.

Non è una questione di “memoria”, ma piuttosto di “capacità”. Le batterie più recenti sono solo più desiderose di utilizzare tutta quell’energia. “Le batterie agli ioni di litio di Apple sono destinate a mantenere almeno l’80% della loro capacità originale per un numero elevato di cicli di ricarica”, secondo Apple, anche se la percentuale varia a seconda del dispositivo.

Le batterie più recenti supportano anche la “ricarica rapida”, il che significa che si ricaricano fino all’80% in pochissimo tempo. Superato l’80% potresti notare un costante rallentamento della velocità di ricarica, per evitare l’accumulo di calore e quindi prolungare la durata della batteria. La ricarica rapida è però anche dannosa per le batterie agli ioni di litio. Accelera il processo di corrosione.

I vecchi iPhone sono dotati di un caricabatteria da 5 watt (ovvero 5 volt a 1 ampere), che funziona bene, ma un caricabatterie da 10 W, che ha un’uscita di 5,1 volt a 2,1 ampere che è il tipo fornito ad esempio con un iPad, lo caricherà più velocemente. La maggior parte dei caricabatterie wireless basati su Qi supporta 7,5 W ed è anche possibile una ricarica rapida in modalità wireless.

Cosa Fare:

Non preoccuparti dell’effetto “memoria”. Non usare la ricarica rapida se hai intenzione di ricaricare durante la notte. Usa un processo di ricarica lento in modo da preservare la tua batteria.

Le batterie degli Smartphone durano solo alcuni anni: FALS…o quasi

La durata della batteria di un telefono si misura in “cicli di carica”. Ciò significa che ogni volta che scarichi la batteria fino al 100 percento hai completato un ciclo, ma non significa che bisogna necessariamente completare un ciclo al giorno.

Ad esempio, se la capacità della batteria del telefono è dell’80 percento, è possibile farla scendere fino al 30 percento (metà della capacità), per poi caricarla fino all’80 percento e utilizzare nuovamente il 50 percento in un unico ciclo. Potresti usare il 75% un giorno e il 25% il successivo, per un totale di un ciclo.

Se la batteria del tuo telefono ha già computo parecchi cicli di carica o sta per esaurire la sua capacità totale, potrebbe essere necessario eseguire la procedura di ricarica del 50% più volte al giorno, ed è allora che la durata della batteria inizia a deteriorarsi ancora più rapidamente, mostrando spesso anche un calo nelle performance del dispositivo.

Sebbene la batteria del tuo telefono non abbia una “memoria” che perde potenza nel tempo, la sua ridotta durata significa che alla fine dovrai sostituirla.

Apple ha ammesso alla fine del 2017 di rallentare segretamente le batterie degli iPhone più vecchi in nome delle “prestazioni generali e dell’estensione della vita dei dispositivi”. I rallentamenti sono stati inizialmente introdotti su iPhone 6, iPhone 6s e iPhone SE di prima generazione, ma sono stati successivamente aggiunti ad iPhone 7. A seguito del clamore, Apple ha temporaneamente scontato la sostituzione della batteria per questi telefoni.

Il modo più semplice per riparare una batteria è portare il tuo smartphone presso un centro specializzato, ma se ti senti abbastanza pratico potresti pensare di sostituirla da te. Stai solo attento ad utilizzare batterie compatibili di buona qualità e di avere un kit per lo smontaggio completo di tutto ciò che serve.

Wowstick 1F + 69, grigio
  • Mini Wowstick 1F + cacciavite elettrico, con 56 punte per viti. Corpo sottile S2 in lega di...
  • La batteria agli ioni di litio può funzionare per 8 ore ininterrottamente; 2 ore di funzionamento...
Tappeto da Lavoro, Preciva 45x 30 cm Tappetino Saldatura Resistente al Calore a 500 ℃ Davvero,C'è...
  • ♥ Il dimensione del tappeto da lavoro è 45x 30cm,C'è più spazio Per riparare il laptop, il...
  • ♥ Tappeto da lavoro ha eccellenti prestazioni di isolamento termico. Il tappetino per la...
iFixit Pro Tech Toolkit incluso 64 bit driver kit set di attrezzi per la riparazione di smartphone,...
  • Sviluppato su 5 anni utilizzando i dati da migliaia di riparazione manuali per avere tutti gli...
  • Tutti gli attrezzi progettati e realizzati da ifixit utilizzando materiali e metodi di altissima...

Ultimo aggiornamento 2021-03-20 / Dalvin.it / Immagini da Amazon Product Advertising API

Conclusioni

Se vuoi sostituire il tuo telefono ogni anno o due, caricalo come vuoi, quanto vuoi e non pensare al fatto che la capacità venga ridotta, le batterie degli smartphone più moderni assicurano fino a 500 cicli di ricarica con l’80% della capacità di carica. Se vuoi preservarla il più possibile, segui le migliori pratiche per le batterie agli ioni di litio discusse sopra. Potrebbe essere utile.

In alternativa, dovresti portarlo e farti installare una nuova batteria ogni due anni. È molto meno costoso rispetto all’acquisto di un nuovo telefono 🙂


Per rimanere sempre aggiornato iscriviti al nostro canale Telegram dove troverai ogni giorno i nuovi prodotti in offerta!


Scopri Dalvin Market

Il nostro team è sempre al lavoro per scovare i migliori prodotti (marche e prezzo), filtrare le vere opportunità di mercato, consigliarti i prodotti dei migliori brand e gli articoli del momento, ogni giorno.

Iscriviti subito al canale Telegram Dalvin Market e non perdere il prossimo affare!


Scopri il nostro canale Twitch!

Unisciti alla community e passa a trovarci sul canale Twitch Dalvin TV!

Lascia un follow per ricevere le notifiche su quando siamo Live!


streaming twitch guida
Alla prossima settimana!

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Potrebbe Interessarti anche:

Sticky Post

Cos’è Amazon Warehouse? Ti stai chiedendo come sia possibile che nella playlist quotidiana di Dalvin Market si trovino articoli con sconti fino al 90%?...

Deals

Amazon si sta impegnando sempre di più per rendere gli acquisti nel proprio marketplace più semplici e comodi per gli acquirenti, introducendo finalmente la...

Tech Life

In questo approfondimento parleremo di Telegram: Servizio di messaggistica istantanea con oltre 400 milioni di iscritti (ad oggi) e che registra un incremento di...

Deals

Immagina: un’auto a noleggio con la semplicità di un acquisto su Amazon! Vorresti un auto a noleggio che ti garantisca: Burocrazia quasi nulla Costi...

Copyright © 2020 powered by Dalvin. Dalvin.it: approfondimenti, guide e consigli su come risparmiare sul web. Ottimizza le tue spese, risparmia con noi! In qualità di Affiliato Amazon, ricevo un guadagno per ciascun acquisto idoneo. Tutti i marchi, registrati e non, e altri segni distintivi presenti nel sito appartengono ai legittimi proprietari e non sono concessi in licenza né in alcun modo fatti oggetto di disposizione, salvo espressamente indicato.

Scroll Up